Domande frequenti

Trova le risposte alle domande più frequenti sui nostri servizi e sull’attività di recupero crediti


In generale

1. Quali sono i servizi che fornite?

Offriamo diversi servizi che possono essere personalizzati in base alle vostre esigenze. Clicca qui per l'elenco dei nostri servizi.

2. Come recuperate i crediti scaduti?

La nostra fase amichevole consiste in una combinazione di lettere, email, chiamate. L’esatta sequenza di lettere e chiamate varia in base al paese e in considerazione dell’esperienza di Atradius Collections in merito alla procedura più efficace.Per tutti i paesi inviamo il primo sollecito entro 48 ore dalla ricezione del caso. In alcuni paesi -con un costo aggiuntivo -i nostri agenti effettuano una visita presso il debitore.
 
Le fasi successive variano in base al paese; solitamente effettuiamo una chiamata, in un periodo compreso tra 1 e 10 giorni dopo il primo sollecito. In caso di mancanza di riscontro inviamo ulteriori solleciti ed effettuiamo chiamate ad intervalli differenti in base al paese del debitore.

3. Come raggiungete il debitore?

Contattiamo il debitore via email, tramite telefono e saltuariamente via fax, in base alle informazioni disponibili. Cerchiamo di trovare ulteriori recapiti al fine di rintracciare il debitore. In talune circostanze possiamo incaricare degli agenti locali affinché si rechino presso l’indirizzo del debitore.

4. Recuperate crediti con fatture con vetustà maggiore di 90 giorni?

Nel recupero dei crediti scaduti, il tempo è veramente denaro. Accettiamo fatture vecchie, ma ci sono dei limiti, inoltre le possibilità di recupero diminuiscono. Vogliate considerare che per il recupero di crediti scaduti da oltre 180 giorni applichiamo una maggiorazione del 2% in aggiunta alle nostre commissioni di recupero standard.

5. Possiamo affidarvi più casi?

Sì, potete affidarci i casi che desiderate. Potete anche affidarci una pratica e continuare ad affidarci casi quando le fatture saranno scadute.

6. Che cos'è la nostra piattaforma online?

La nostra piattaforma online permette ai nostri clienti di monitorare lo stato di avanzamento delle pratiche in lavorazione.
 
Questa piattaforma consente di:
  • ricevere gratuitamente una quotazione immediata
  • diventare nostro cliente in pochi minuti
  • avere accesso a tutti i casi di recupero a noi affidati
  • vedere lo status delle pratiche e le azioni svolte
  • contattare il collector a cui è affidata la pratica
  • produrre reportistica ad hoc

7. Come posso recuperare le mie credenziali, in caso di smarrimento?

é sufficiente cliccare su "Hai dimenticato le credenziali?". In alternativa è possibile contattare il proprio account manager di riferimento per ricevere tutte le istruzioni necessarie a recuparare le credenziali.

Come affidarci un caso

1. Quali informazioni vi devo fornire?

Quando affidate una pratica, vi chiediamo di fornirci le informazioni in vostro possesso. Generalmente necessitiamo copia delle fatture e contratto tra le parti, estratto conto e informazioni per contattare il debitore.

2. Posso affidarvi un caso online?

Certo, questo è l'obiettivo della nostra piattaforma online che consente ai nostri clienti di caricare quanti casi desiderano e di poterli successivamente monitorare.

3. Per quanto tempo viene gestita una pratica?

La nostra fase amichevole generalmente dura circa 90 giorni. Questo periodo può variare in base ai contatti avuti con il debitore. In caso di esito negativo della fase amichevole, vi forniremo le nostre raccomandazioni per le successive azioni.

4. Esiste una soglia minima per l’importo?

Non c’è una soglia minima, ma in base all’importo recuperato applicheremo le nostre percentuali di recupero.

5. Posso caricare più fatture per lo stesso debitore?

Sì, è possibile. Quando ci affidate una pratica, vi vengono richiesti tutti i documenti in un'unica soluzione.
 
Se trovate uletriore documentazione utile, dopo avere affidato il caso, vi preghiamo di efefttuare il login e mettervi in comunicazione con il vostro account manager. 

6. Quali sono i costi iniziali, se previsti?

Non ci sono costi da pagare in anticipo ( applichiamo i diritti di introduzione – la maggior parte dei paesi applica questi costi). I diritti di introduzione sono applicati in base al paese del debitore. Si tratta di una tantum (pagamento a 30 giorni data fattura), successivamente alla quale applicheremo le nostre percentuali di recupero sugli importi recuperati.
 
La fattura relativa a questo costo è disponibile alla voce "fatture", del vostro dashboard. Il pagamento di questa fattura è necessario per permetterci di procedere con la lavorazione del caso.

La fase amichevole

1. Mi vengono adeebitati costi, se ritiro un caso durante la sua lavorazione?

Se decidete di ritirare un caso contro la nostra raccomandazione, può esservi applicata una penale.  Se invece decidete di chiudere il caso alla fine della fase amichevole, non è previsto alcun costo di uscita.

2. Come posso ricevere aggiornamenti sui casi affidati?

Il modo più immediato è attraverso la nostra piattaforma online; qui viene registrata ogni nuova azione fatta. Vi è sufficiente effettuare login per vedere lo status del caso. 
 
é anche possibile contattare in qualsiasi momento il vostro account manager o chiamare l'ufficio Customer Service di cui trovate il numero nella lettera di conferma ricezione pratica. 

3. Posso parlare direttamente con il collector? 

Sì, è possibile se avete già un caso aperto presso di noi. Potete effettuare login alla nostra piattaforma online ed utilizzare la funzione chat per contattare direttamente il vostro account manager.

4. Che cosa intendete per "fase amichevole"? 

I nostri collector possono definire in modi differenti  un accordo con il debitore per il pagamento di quanto dovuto; tutto dipende dalla situazione del debitore stesso e viene comunque gestito col massimo rispetto del nostro interlocutore. Se in quel momento non è possibile ricevere il pagamento dell'intera posizione, si negozia un piano di rientro o un saldo e stralcio.

5. Il mio debitore ha effettuato un pagamento poco dopo avere affidato a voi l'incarico di recupero del credito. Devo pagare le commissioni? 

Non appena ci viene affidato il caso, diventate nostri clienti e i nostri collector  iniziano immediatamente a lavorare al recupero. Ciò comporta che vi addebitiamo le spese da esso derivanti.

Il credito è recuperato

1. Come può il debitore saldare la sua posizione? 

Atradius Collections è autorizzata, non appena ci incaricate, a recuperare il vostro caso. Al debitore verrà chiesto di pagare il dovuto sul nostro conto corrente e sulla somma recuperata applicheremo i costi di recupero.

2. Come funziona l'azione legale?

In caso di esito negativo dell’azione amichevole, il collector valuterà l’azione legale in base alla situazione finanziaria della società debitrice, all’ età del debito, ai costi previsti, alla documentazione disponibile e alle probabilità di successo. La tempistica e il costo dell’azione legale dipenderanno dal paese del debitore e dall’importo del debito. La decisione di procedere legalmente spetterà al nostro cliente a cui verranno addebitati i relativi costi.

3. Quali sono i costi nei recuperi positivi?

La commissione di recupero è applicata solo sull’importo recuperato. Richiederemo al debitore anche il pagamento di costi ed interessi (in base al paese del debitore)

  • Casi domestici: i costi e gli interessi recuperati in aggiunta rispetto al capitale principale saranno a voi trasferiti
  • Casi export : i costi e gli interessi recuperati in aggiunta rispetto al capitale principale per i casi export ( casi in paese diverso dalla vostra sede legale) saranno da noi trattenuti

Vogliate considerare che per il recupero di crediti scaduti da oltre 180 giorni applichiamo una maggiorazione del 2% in aggiunta alle nostre commissioni di recupero standard.